My Twitter Feed

November 23, 2017

:

I Magazzini Generali alla ZAI -

sabato, 28 gennaio 2017

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna” -

venerdì, 6 gennaio 2017

Verona. La priorità del lavoro -

giovedì, 5 gennaio 2017

Verona. Appello elezioni amministrative 2017 -

giovedì, 22 dicembre 2016

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini -

mercoledì, 14 dicembre 2016

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale -

venerdì, 2 dicembre 2016

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle -

venerdì, 25 novembre 2016

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre -

mercoledì, 23 novembre 2016

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente -

domenica, 20 novembre 2016

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione” -

mercoledì, 16 novembre 2016

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti -

venerdì, 28 ottobre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità -

martedì, 18 ottobre 2016

Verona. La Zai deve essere messa al riparo da inquietanti vicende processuali che coinvolgono il suo presidente -

giovedì, 6 ottobre 2016

Una alternativa per Verona e No al referendum -

martedì, 4 ottobre 2016

Meglio contro la povertà che contro i poveri -

venerdì, 30 settembre 2016

Valpolicella: per una migliore qualità del vino e del territorio -

lunedì, 26 settembre 2016

Legge elettorale. I “furbetti” della politica -

venerdì, 23 settembre 2016

26.09 a Nogara (VR). Le ragioni del “no” al referendum -

giovedì, 22 settembre 2016

Sinistra Italiana Verona invita a firmare la proposta di legge della CGIL -

sabato, 17 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR) -

domenica, 11 settembre 2016

I Magazzini Generali alla ZAI

magazzini-generali

I Magazzini Generali alla ZAI: occasione per una progettualità strategica per Verona L’Ente autonomo Magazzini Generali fondato nel 1929 e di proprietà del Comune di Verona, della Provincia e della Camera di Commercio da diversi anni è stato messo in liquidazione dai soci con la nomina di un liquidatore, dr. Giuseppe Capra. I beni dell’Ente, consistenti in 180.000 mq di terreno su cui insistono fabbricati ad uso magazzini per merci varie ed uno a temperatura controllata e una serie di binari ferroviari, sono stati conferiti all’immobiliare Magazzini srl, società appositamente costituita. I sopra citati beni sono stati offerti al mercato…

Leggi ancora

Verona. La priorità del lavoro

lavoro-disoccupazione

Non siamo usciti dalla situazione di crisi economica e sociale che priva del lavoro milioni di persone in Italia e migliaia a Verona. Le istituzioni democratiche debbono assumere come prioritario il diritto al lavoro, un obiettivo che deve ispirare molte delle attività amministrative anche del Comune di Verona. Per questo ribadiamo che nel prossimo bilancio una parte significativa delle risorse possa essere impegnata in questa direzione. In una precedente sessione di bilancio il consiglio ha accolto l’allegato ordine del giorno presentato dal consigliere Mauro De Robertis , ma da allora nulla si è fatto e resta del tutto inattuato. Insomma…

Leggi ancora

Verona. Appello elezioni amministrative 2017

veronalba

L’idea è di formare una lista, o meglio una coalizione di liste, che aggreghi organizzazioni politiche, sociali, esponenti del mondo del lavoro, delle professioni, dell’ambientalismo, del volontariato, del mondo giovanile, di quello femminile, dei comitati, dei movimenti, dei saperi… Vogliamo costruire un’area progressista alternativa a Tosi, alle destre ed al leghismo, mentre il PD organizza una proposta alternativa a Tosi al primo turno per poi allearvisi al ballottaggio. Intanto abbiamo reso pubblico questo documento-appello firmato anche da Rifondazione Comunista ed approvato da “esponenti della società organizzata” con cui lavoriamo da tempo. Sinistra Italiana Verona ••• Verona in Comune, la parola…

Leggi ancora

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini

smog

Da molti anni proponiamo di attuare azioni strutturali, permanenti, per rimuovere o almeno limitare le cause delle emissioni inquinanti che creano gravi danni alla salute dei cittadini. La causa principale e dimostrata dello smog è la mobilità insostenibile dei mezzi privati (auto e motocicli) per non dimenticare l’aumento massiccio dell’uso dei caminetti. Le polveri sottili più pericolose sono le PM 2,5 , scarsamente misurate , unico dato del 2008 della centralina di Cason. Con molta probabilità i limiti fissati per legge di 25 mg/mc sono stati superati ampiamente. Ormai è noto, nella letteratura scientifica, che le emissioni in atmosfera del…

Leggi ancora

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale

stavoltano

Sulle questioni ambientali abbiamo visto spesso i nostri territori trasformarsi in luoghi di scontro a causa di scelte distruttive ed inquinanti imposte dall’alto (discariche, cave, centrali nucleari, gassificatori, inceneritori, grandi opere, ecc.): siti militarizzati, cittadini trattati come facinorosi anche se chiedevano solo di potersi esprimere sul futuro delle loro vite. Opportunamente la Corte costituzionale ha demolito alcune parti delle Leggi obiettivo e dello “Sblocca Italia” rivelando che i teppisti non erano i cittadini, ma i governi che hanno agito fuori dal dettato costituzionale. L’Italia ha riprodotto lo scenario globale nel quale l’attacco alla democrazia avviene attraverso il saccheggio ambientale in…

Leggi ancora

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre

SI-stavoltano

In vista del Referendum Costituzionale del 04 dicembre 2016, SEL – Sinistra Italiana organizza a Nogara (Verona) sabato 26 novembre alle ore 17.30, presso la Sala civica “L. Ciresa” – Via Sterzi, l’incontro-dibattito pubblico: “Le molte ragioni per votare ‘No’ al Referendum Costituzionale di domenica 4 dicembre 2016″. Parteciperà all’iniziativa il senatore Sen. Peppe De Cristofaro -  vicepresidente 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione) Sinistra Ecologia Libertà – Sinistra Italiana  

Leggi ancora

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente

ambientesalute

Interrogazione “Quali urgenti e straordinarie iniziative per tutelare la salute e l’ambiente a Verona?” Il sottoscritto consigliere comunale, venuto a conoscenza del rapporto realizzato da Legambiente con l’Istituto di ricerca Ambiente Italia e il Sole 24 Ore, interroga il sindaco e la giunta per sapere quali urgenti e straordinarie iniziative intendano prendere, anche in accordo con aziende ed istituzioni preposte, per: ridurre l’incidentalità stradale (passata a Verona, nel 2015, da 1,95 a 6,75 vittime ogni 100 mila abitanti, compresi i feriti); contenere l’ aumento di ozono quadruplicato lo scorso anno, riducendo ancora di più le emissioni di polveri sottili; incrementare…

Leggi ancora

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione”

costituzione17-11-2016 small

Prosegue la collaborazione del Coordinamento Veronese Democrazia Costituzionale – composto da organizzazioni sociali, esponenti di vari soggetti politici e cittadini/e – con i diversi soggetti della società organizzata che condividono la comune battaglia nella campagna referendaria a favore dell’affermazione delle ragioni del NO il prossimo 4 dicembre. In questa occasione, la collaborazione si realizza tra il Coordinamento e Sinistra Italiana. Giovedì 17 novembre c.a. alle ore 20.45 presso la sala consiliare della Circoscrizione 1^ (Piazza Mura Gallieno, 3 – dietro l’Arena di Verona), dialogheranno la Senatrice di Sinistra Italiana Loredana De Petris e il Prof. Maurizio Pedrazza Gorlero dell’Università di…

Leggi ancora

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti

sipario-teatro

Fondazione Arena. È emergenza per la lirica e la città, ma i giochi tra Renzi e Tosi ritardano tutto. Chi conosce le tappe della incredibile crisi del teatro lirico dell’Arena sa che dal 2005 la sinistra politica veronese aveva cominciato a denunciare i pericoli incombenti, senza fare distinzioni tra la giunta comunale Zanotto (centro-sinistra) e quella successiva di Tosi. Oggi – che il teatro agonizza – si può constatare la differenza di atteggiamento del governo Renzi e del sindaco di Verona i quali sono preoccupati delle proprie sorti esclusive. Renzi e Tosi – cinguettando tra di loro in vista del…

Leggi ancora

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità

ciclabile

Appello alla Giunta di Verona Da anni a Verona nulla viene fatto per favorire e tutelare gli spostamenti in bicicletta. Recentemente, persino il dirigente della Federazione ciclistica continentale, Kevin Mayne , in Fiera per la manifestazione Cosmobike, ha deplorato l’assenza di politiche municipali per la ciclabilità rilevando che nulla è cambiato in città dal 2012, anno in cui ci aveva fatto visita. Malgrado una situazione così carente ed insufficiente per la bicicletta sono molte le persone che la usano, nel corso degli anni sono di molto aumentati ciclisti e cicliste, ma pare, secondo un rilevamento fatto dalla Federazione degli amici…

Leggi ancora