My Twitter Feed

November 23, 2017

:

I Magazzini Generali alla ZAI -

sabato, 28 gennaio 2017

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna” -

venerdì, 6 gennaio 2017

Verona. La priorità del lavoro -

giovedì, 5 gennaio 2017

Verona. Appello elezioni amministrative 2017 -

giovedì, 22 dicembre 2016

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini -

mercoledì, 14 dicembre 2016

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale -

venerdì, 2 dicembre 2016

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle -

venerdì, 25 novembre 2016

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre -

mercoledì, 23 novembre 2016

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente -

domenica, 20 novembre 2016

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione” -

mercoledì, 16 novembre 2016

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti -

venerdì, 28 ottobre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità -

martedì, 18 ottobre 2016

Verona. La Zai deve essere messa al riparo da inquietanti vicende processuali che coinvolgono il suo presidente -

giovedì, 6 ottobre 2016

Una alternativa per Verona e No al referendum -

martedì, 4 ottobre 2016

Meglio contro la povertà che contro i poveri -

venerdì, 30 settembre 2016

Valpolicella: per una migliore qualità del vino e del territorio -

lunedì, 26 settembre 2016

Legge elettorale. I “furbetti” della politica -

venerdì, 23 settembre 2016

26.09 a Nogara (VR). Le ragioni del “no” al referendum -

giovedì, 22 settembre 2016

Sinistra Italiana Verona invita a firmare la proposta di legge della CGIL -

sabato, 17 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR) -

domenica, 11 settembre 2016

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna”

rosse-venezia

La recente campagna referendaria ha posto al centro del dibattito nazionale la nostra Carta Costituzionale e la straordinaria partecipazione al voto ha significato, in primis, che la legge fondamentale del nostro Stato è un patrimonio comune dal quale non si prescinde. Forse, l’articolo che, più di altro, è impresso nelle menti delle cittadine e dei cittadini italiani è l’art.3 che afferma:” Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Tuttavia, al Costituente non bastò l’enunciazione teorica del…

Leggi ancora

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle

scarpe-rosse-femminicidio

Qualsiasi cittadina (o cittadino) di questa città abbia seguito, con un minimo d’attenzione, in queste ultime settimane, la vicenda del “Centro Donna”, circa la decisione assunta dalla Giunta comunale, con la delibera 276 dello scorso 27 settembre, non può non aver letto con costernazione il comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale del 15/11/2016: “Centro donna: destituite di fondamento le notizie in merito alla chiusura”, dove si afferma che “l’ipotetica notizia della chiusura del Centro Donna da parte dell’Amministrazione comunale […] è falsa e si diffida chiunque dal veicolare notizie prive di fondamento”. Mi rivolgo a Lei, Vicesindaco Colle, a Lei che ha…

Leggi ancora

Venezia, “Dalle città all’Europa” il 06 settembre

cittaeuropavenezia - cop

Martedì 06 settembre alle ore 18.00, presso la Sala San Leonardo a Venezia, “Dalle città all’Europa – In cammino fra guerre, migrazioni e cambiamento”. Parteciperanno all’iniziativa Luciana Castellina, Nicola Fratoianni, Martina Carpani, Valentina Orazzini, Anna Messinis. Introduzione e coordinamento di Gianfranco Bettin.

Leggi ancora

Venezia. SI: Governo si impegni su allarme Unesco

veneziasat

Come è noto, il 13 luglio 2016 l’Unesco ha emesso un documento in cui si sottolinea la condizione di forte rischio, specialmente ambientale, cui risulta esposta la città di Venezia. Nello scritto si invita il Governo Italiano nonché le istituzioni locali competenti a prendere provvedimenti entro febbraio 2017, presentando un report dettagliato sullo stato di conservazione del sito ed un pacchetto di misure urgenti che scongiurino l’inserimento di Venezia all’interno della danger-list che annovera siti minacciati o attraversati da guerre ed emergenze umanitarie. A fronte di un così significativo e preoccupante segnale di allarme per le condizioni della città, Sinistra…

Leggi ancora

SEL Venezia. Nuova segreteria provinciale

selfedvenezia

VENEZIA METROPOLITANA: SINISTRA ECOLOGIA LIBERTÀ RIPARTE DALLA COSTRUZIONE DELL’ALTERNATIVA Mattia Orlando eletto all’unanimità coordinatore con una nuova segreteria provinciale “Non andartene docile in quella buona notte …” recitava Dylan Thomas in una celebre composizione del 1951, poi ripresa anche nella ben più recente pellicola Interstellar “i vecchi dovrebbero bruciare e delirare al serrarsi del giorno. Infuria, infuria contro il morire della luce”. Un’immagine suggestiva e appassionante che ci sussurra quanto possa essere sbagliato smettere di lottare, specialmente nei momenti di grande difficoltà, quando il buio sembra profondo. Lo stesso buio che è calato sulla città di Venezia (intesa anche nella…

Leggi ancora

Massima condanna al terrorismo criminale, nessuna assoluzione all’idiozia istituzionale che paventa terrore per racimolare consenso

matite

Troviamo a dir poco agghiaccianti alcuni passaggi della circolare prodotta dall’assessore regionale all’istruzione e rivolta a tutte le scuole del Veneto, in relazione ai fatti accaduti a Parigi. Ora, è fin troppo evidente che l’atrocità di questi fatti è da condannare senza alcuna indecisione e che i pazzi criminali come quelli che hanno compiuto queste stragi non possono essere affrontati con un atteggiamento buonista, ma con giuste misure di intelligence ed operazioni di polizia ben coordinate. Se sarà necessario, ovviamente, bisognerà anche intensificare la sorveglianza nei nostri territori. Quello che non è in alcun modo accettabile però, è l’associazione forzata…

Leggi ancora

Venezia. Nessuno struzzo al Governo, subito la valutazione e il via libera alle alternative sostenibili

struzzosabbia

La sentenza del Tar che nei fatti consente il ritorno dei giganti del mare in Laguna, è l’ennesima dimostrazione del duplice abbandono che affligge Venezia in questa fase storica. Da un lato – infatti – la nostra città subisce un commissariamento che lascia (come era ovvio immaginarsi) tutto lo spazio possibile ai cosiddetti poteri forti. Questi arcipelaghi di interessi, in assenza di un’amministrazione legittimata dal consenso dei cittadini, possono muoversi liberamente – e a più livelli – per raggiungere i loro scopi. Dall’altro lato, questo Governo, come tanti altri governi del passato (espressioni delle più diverse maggioranze politiche), mette la…

Leggi ancora

Venezia. Carnevale è lontano, niente scherzi sulla città.

elezioni-amministrative-urna-elettorale

Apprendiamo dalla stampa locale che Sinistra Ecologia Libertà avrebbe concordato il proprio appoggio alla candidatura di Sebastiano Bonzio (esponente di Rifondazione Comunista) alle imminenti primarie del centrosinistra. Ci teniamo a ribadire che Sinistra Ecologia Libertà è impegnata in un percorso diverso, che insieme ai Verdi e all’associazione In Comune punta a dare vita alla lista 2020VE, un soggetto in cui SEL intende essere protagonista.  La nostra volontà è quella di interpretare una stagione politica alternativa ma in una logica di governo. Per questo motivo stiamo assistendo un po’ increduli alla “sfilata carnevalesca” di candidati alle primarie e ci stiamo concentrando…

Leggi ancora

Sulle grandi navi prevale un’idea Contorta

navevenezia

Come nella tradizione dei peggiori blitz estivi, dove le scelte più prossime agli interessi di pochi vengono approvate all’insaputa dei tanti, anche la nostra città – dopo lo scandalo Mose – è costretta a subire una nuova ingiustizia. Il “Comitatone di Ferragosto” ci regala (oltre alla consolazione dell’allontanamento fuori bacino delle navi sopra le 40.000 tonnellate – per altro già previsto) il via libera allo scavo di un altro canale in laguna che – come ricordato più volte dai massimi esperti in materia – rischia di compromettere il delicatissimo equilibro della città. Per di più a decidere sulle sorte di…

Leggi ancora

Venezia. “Sì a un Commissario, no ad uno sceriffo di Nottingham”

veneziaaerea

Venezia è una città unica e la sua “specialità” è stata riconosciutada specifiche leggi dello Stato, ma il Commissario Zappalorto sembra ignorarlo, mentre il Governo sembra essere assolutamente sordo ai tanti appelli che gli provengono da diverse parti di questa città che chiedono un intervento straordinario dello Stato che sia in grado, almeno parzialmente, di risarcire una città ferita dallo scandalo del Mose e privata di quelle risorse che erano state stanziate per la sua salvaguardia e che, invece, sono state devolute (e continuano tuttora ad esserlo) al Consorzio Venezia Nuova. Allo stesso tempo Venezia, come altre grandi città, viene…

Leggi ancora