My Twitter Feed

November 23, 2017

:

I Magazzini Generali alla ZAI -

sabato, 28 gennaio 2017

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna” -

venerdì, 6 gennaio 2017

Verona. La priorità del lavoro -

giovedì, 5 gennaio 2017

Verona. Appello elezioni amministrative 2017 -

giovedì, 22 dicembre 2016

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini -

mercoledì, 14 dicembre 2016

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale -

venerdì, 2 dicembre 2016

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle -

venerdì, 25 novembre 2016

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre -

mercoledì, 23 novembre 2016

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente -

domenica, 20 novembre 2016

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione” -

mercoledì, 16 novembre 2016

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti -

venerdì, 28 ottobre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità -

martedì, 18 ottobre 2016

Verona. La Zai deve essere messa al riparo da inquietanti vicende processuali che coinvolgono il suo presidente -

giovedì, 6 ottobre 2016

Una alternativa per Verona e No al referendum -

martedì, 4 ottobre 2016

Meglio contro la povertà che contro i poveri -

venerdì, 30 settembre 2016

Valpolicella: per una migliore qualità del vino e del territorio -

lunedì, 26 settembre 2016

Legge elettorale. I “furbetti” della politica -

venerdì, 23 settembre 2016

26.09 a Nogara (VR). Le ragioni del “no” al referendum -

giovedì, 22 settembre 2016

Sinistra Italiana Verona invita a firmare la proposta di legge della CGIL -

sabato, 17 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR) -

domenica, 11 settembre 2016

Paese. Dalla parte della scuola Casteller

mani

L’incredibile vicenda della scuola media Casteller di Paese, dove le proteste, per quanto isolate, di qualche genitore per la prevista presenza di due profughi ha portato la Caritas a desistere dal progetto di collaborazione con la scuola, e ha invece scatenato la destra, con l’assessore regionale all’Istruzione Donazzan che annuncia una ispezione all’istituto scolastico, colpevole evidentemente di svolgere bene il proprio servizio pubblico, rappresenta una ennesima sconfitta della civiltà e del pensiero, ad opera di una subcultura xenofoba, razzista e discriminatoria che trova tristemente interpreti entusiasti nelle istituzioni venete. Stiamo dalla parte della scuola Casteller, che, come va facendo da…

Leggi ancora

Resana, un sindaco ai confini della realtà

Virus

Il Sindaco di Resana che distribuisce materiale “informativo”, a spese del Comune, alle neo-mamme sui presunti rischi della vaccinazione compie un atto sconsiderato e grave, foriero di conseguenze nefaste che non si limitano alla comunità che amministra ma coinvolgono un territorio ben più vasto (ricordiamo che la copertura vaccinale ha efficacia se coinvolge almeno il 95% della popolazione). Il fascicolo allarmistico che gli uffici comunali consegnano alle neo-mamme non è prodotto da alcun ente scientifico o istituzionale ma da una associazione che ha come scopo la propaganda anti-vaccino. Ha fatto quindi bene il direttore generale della sanità della Regione a…

Leggi ancora

Verità per Giulio Regeni.

regeniamnesty

Sta prendendo piede in questi giorni in Italia la campagna lanciata da Amnesty e sostenuta dalla famiglia Regeni, per chiedere verità e giustizia sulla orribile uccisione del giovane ricercatore friulano. Auspichiamo che gli enti pubblici trevigiani non manchino di aderire alla campagna esponendo lo striscione “Verità per Giulio Regeni” nei propri edifici  e nei propri siti istituzionali. Fino a quando non verrà fatta piena chiarezza e non emerga la verità su quanto accaduto e sulle responsabilità. E che le assemblee elettive approvino ordini del giorno per chiedere alle istituzioni nazionali il massimo impegno per fare piena luce sulla vicenda. Le…

Leggi ancora

#Svegliatitalia, SEL aderisce alla mobilitazione per i diritti

sve

La Federazione trevigiana di Sinistra Ecologia Libertà condivide le ragioni della mobilitazione nazionale di sabato 23 gennaio a favore dell’approvazione di una legge a favore delle unioni civili, #Svegliatitalia, promossa da varie associazioni lgbt e alla quale stanno aderendo sempre più associazioni e comitati. Per questo SEL parteciperà ai due eventi previsti in provincia di Treviso, che si terranno a Oderzo, la mattina dalle 10.00 in Piazza Grande, e a Treviso, il pomeriggio dalle 15.30 in Piazza Indipendenza. Va ricordato che l’Italia è l’unico paese europeo a non avere alcuna forma di riconoscimento per le coppie di fatto, sia etero…

Leggi ancora

Treviso, 17 gennaio: la Sinistra che cambia

sinistracambia

Domenica 17 si terrà all’Hotel Ca’ del Galletto una assemblea pubblica per un confronto sul nuovo soggetto politico che dovrà ridare rappresentanza alle cittadine e ai cittadini delusi dalla politica attuale e che sperano ancora che si possa cambiare davvero questo Paese, per migliorare la vita quotidiana delle persone e non la carriera politica o la scalata al potere di un nuovo “clan”. Giustizia sociale, giustizia ambientale, diritti e pace sono i principi ispiratori per costruire una proposta politica lontana dai populismi di tutti i tipi, sia quelli di destra che qualunquisti che di governo, per rimettere al centro i…

Leggi ancora

09 dicembre. Manifesto per la Sinistra: Simone Oggionni a Villorba e Castelfranco Veneto

manifestosinistraumanesimo

Mercoledì della prossima settimana, il 9 dicembre, sarà in provincia Simone Oggionni, componente indipendente del coordinamento nazionale (segreteria) di Sinistra Ecologia Libertà,  in occasione dell’uscita di un suo libro nel quale si cerca di dare sostanza e contenuto al progetto di un nuovo partito politico della sinistra italiana. Il testo, dal titolo “Manifesto per la sinistra e per l’umanesimo sociale” intende contribuire a ridare un respiro ideale alla sinistra, calato nel concreto della costruzione di un soggetto capace di cambiare la realtà, trasformare il mondo, dare rappresentanza a chi ne è privo. Due gli appuntamenti: Alle ore 18.30 presso la…

Leggi ancora

26 ottobre. La cura della casa comune

casacomune

Lunedì prossimo a Castelfranco Veneto si terrà un incontro al quale partecipa la deputata di SEL Serena Pellegrino, vicepresidente della Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera, promotrice di una proposta per l’inserimento della bellezza tra gli elementi costitutivi della nostra Repubblica in Costituzione, che dialogherà con Lorenzo Biagi, filosofo, sui temi dell’Enciclica di Papa Bergoglio “Laudato Si’”. Organizza la lista Civica La città delle Idee. Presenta Alessandro Boldo, architetto e ricercatore. L’enciclica di Papa Bergoglio “Laudato si’” è un documento che si rivolge non solo alla comunità dei fedeli ma a tutti gli abitanti del pianeta. In esso viene…

Leggi ancora

Accoglienza. Servono reti e progetti tra Comuni

accoglienza2

Per chiudere l’emergenza i Comuni facciano reti e progetti di accoglienza I fatti di Quinto di Treviso e di San Nicola a Roma pare stiano determinando una presa di coscienza sulla inadeguatezza del metodo finora perseguito per gestire l’accoglienza dei migranti che sbarcano o arrivano nel nostro paese. Si è infatti privilegiata una logica emergenziale che produce situazioni critiche nel rapporto con la cittadinanza, anche al netto delle strumentalizzazioni delle forze fasciste e xenofobe che intendono lucrare politicamente sull’allarmismo. La cosa pare particolarmente esecrabile alla luce del fatto che le previsioni fatte dal ministero rispetto agli arrivi nel 2015, stimate…

Leggi ancora

Treviso. Un’altra accoglienza è possibile

accoglienza

Aver affrontato una questione strutturale e non di breve periodo come quella dell’emigrazione con la logica dell’emergenza ha prodotto da un lato allarmismo esasperato, dando benzina al motore del leghismo e aizzando paure e cattivismo. Dall’altro situazioni di oggettivo disagio e negazione di diritti nei confronti dei profughi. Situazioni ed episodi come quelli conosciuti in Provincia di Treviso: l’abbandono di profughi nei giardinetti a Montebelluna, in pullman di fronte alla stazione di Treviso, l’ammassamento poi in uno stanzone della stessa stazione, la concentrazione di un numero eccessivo di profughi in strutture impreparate come a Vittorio Veneto, la discrezionalità di fatto…

Leggi ancora

Il 25 Aprile oggi

vauro-25-aprile

Il 25 Aprile è una Festa che non perde di attualità, ma acquista ogni volta nuovi significati e rinnova la memoria della nostra comunità nazionale. Settanta anni fa la Liberazione, dal nazismo e dal fascismo, apriva la strada alla nascita della nostra Repubblica, alla scelta della democrazia, alla libertà. Si tratta di valori e diritti per i quali ancor oggi nel mondo si combatte, perché in troppi paesi sono ancora negati. E che non si possono dare per acquisiti per l’eternità, ma devono vivere e rafforzarsi con il riconoscimento dei nuovi diritti che nascono dai mutamenti sociali, dei nuovi ambiti…

Leggi ancora