My Twitter Feed

November 23, 2017

:

I Magazzini Generali alla ZAI -

sabato, 28 gennaio 2017

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna” -

venerdì, 6 gennaio 2017

Verona. La priorità del lavoro -

giovedì, 5 gennaio 2017

Verona. Appello elezioni amministrative 2017 -

giovedì, 22 dicembre 2016

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini -

mercoledì, 14 dicembre 2016

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale -

venerdì, 2 dicembre 2016

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle -

venerdì, 25 novembre 2016

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre -

mercoledì, 23 novembre 2016

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente -

domenica, 20 novembre 2016

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione” -

mercoledì, 16 novembre 2016

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti -

venerdì, 28 ottobre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità -

martedì, 18 ottobre 2016

Verona. La Zai deve essere messa al riparo da inquietanti vicende processuali che coinvolgono il suo presidente -

giovedì, 6 ottobre 2016

Una alternativa per Verona e No al referendum -

martedì, 4 ottobre 2016

Meglio contro la povertà che contro i poveri -

venerdì, 30 settembre 2016

Valpolicella: per una migliore qualità del vino e del territorio -

lunedì, 26 settembre 2016

Legge elettorale. I “furbetti” della politica -

venerdì, 23 settembre 2016

26.09 a Nogara (VR). Le ragioni del “no” al referendum -

giovedì, 22 settembre 2016

Sinistra Italiana Verona invita a firmare la proposta di legge della CGIL -

sabato, 17 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR) -

domenica, 11 settembre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità

ciclabile

Appello alla Giunta di Verona Da anni a Verona nulla viene fatto per favorire e tutelare gli spostamenti in bicicletta. Recentemente, persino il dirigente della Federazione ciclistica continentale, Kevin Mayne , in Fiera per la manifestazione Cosmobike, ha deplorato l’assenza di politiche municipali per la ciclabilità rilevando che nulla è cambiato in città dal 2012, anno in cui ci aveva fatto visita. Malgrado una situazione così carente ed insufficiente per la bicicletta sono molte le persone che la usano, nel corso degli anni sono di molto aumentati ciclisti e cicliste, ma pare, secondo un rilevamento fatto dalla Federazione degli amici…

Leggi ancora

Verona. ZAI-AMT: inchieste, trasporti e potere

trasporto

Inopportuna presidenza in ZAI, votata anche dal PD. Una azienda di trasporto di troppo e una tranvia o filovia ancora da realizzare. Premesso che i mandati delle amministrazioni Tosi (con o senza destre e leghismo) sono stati caratterizzati in modo diffuso da inchieste giudiziarie, arresti, processi, condanne in primo grado e definitive e premesso che va considerato innocente chi non ha ricevuto condanne in via definitiva, non appare ottima idea quella di riconfermare alla presidenza del consorzio ZAI l’inquisito per presunta tentata concussione Matteo Gasparato. Il brutto è che la presunta tentata concussione sarebbe avvenuta proprio con le vesti di…

Leggi ancora

Traforo delle Torricelle, un tunnel senza uscite

tunnel

Il tunnel non ha più uscite, l’inconcludenza di Tosi e della sua giunta consiglia di chiudere anche il fascicolo tunnel e di interrompere una esperienza amministrativa disastrosa. Lungo, lunghissimo, breve, brevissimo che sia, il traforo delle Torricelle non serve alla città. La battaglia ultra decennale che abbiamo intrapreso contro i sostenitori di questa opera infrastrutturale inutile, dannosa per Verona ed in più straordinariamente costosa, sembra arrivata finalmente al termine. Si è perso tempo a discapito della città che poteva diventare la città per l’eccellenza della riconversione ecologica a partire da una mobilità sostenibile come ha fatto Milano con Pisapia. Ma,…

Leggi ancora

LeftWorkShop. 18-20 settembre, Cavallino-Treporti (Venezia)

leftws

Una tre giorni di tavoli di lavoro con ragazzi e ragazze da tutto il Veneto. Esperienze diverse che si riuniscono per discutere sul mondo che loro vivono oggi e sul come fare perché una nuova sinistra moderna se ne cominci a prendere cura | evento su FB Venerdì 18 | la prima giornata sarà dedicata al momento di incontro e di conoscenza fra tutti i partecipanti, i quali, tra impegni di lavoro e studio, arriveranno al Villaggio in orari diversi. Cancelli aperti dalle 14.30, con l’obiettivo di riunirsi tutti assieme per la cena. Sabato 19 | 4 tavoli di lavoro,…

Leggi ancora

Verona. Chiusura del centro, passi da formica

tubo-scarico-auto

Chiusura del centro storico al traffico automobilistico, la giunta fa un passo avanti, ma da formica Dopo anni di discussioni, incontri, raccolta di pareri, petizioni, per la chiusura del centro storico al traffico automobilistico, la Giunta fa un piccolissimo passo in avanti con la pedonalizzazione solo di corso santa Anastasia (con passaggio di autobus) e con l’eliminazione parziale delle finestre serali d’accesso in ZTL. Parziale, molto parziale, in quanto viene concesso a 150 autovetture di entrarvi ogni sera. La Giunta ancora una volta conferma che non ha in mente alcun piano per la tutela e valorizzazione di un centro storico…

Leggi ancora

No Tav, ridurre i danni e razionalizzare l’intervento

Marcia NoTav

Il tracciato europeo del corridoio 5 di Alta Velocità: Lisbona, Madrid, Lione, Torino, Trieste, Kiev non si realizzerà più. Troppo costoso ed impattante. Ormai la realizzazione si riferisce esclusivamente all’Italia e forse alla Francia. Vale la pena realizzarlo? • NO alla TAV e alle grandi opere dannose per il territorio e l’economia del Paese con alti costi e nessun riscontro positivo tra costi e benefici come affermano studi di professionisti indipendenti e competenti in materia di valutazione delle infrastrutture viarie e ferroviarie; • NO alla realizzazione di un progetto faraonico (Sistema per l’Alta Velocità Ferroviaria) così impegnativo per le finanze dello Stato…

Leggi ancora

Verona. Chiudere subito ZTL alle auto

verona1

Basta tentennamenti e ripensamenti. Chiudere subito la ZTL al traffico automobilistico Continua la telenovela, da parte della giunta Tosi, della chiusura parziale, molto parziale della ztl,e si tratta solo della chiusura dell’accesso serale delle autovetture, ma con possibilità di ottenere  permessi straordinari, ma con pagamento della metà prezzo del parcheggio se si dimostra di aver consumato per almeno 10 euro a persona all’interno della ztl tra  ristoranti, pizzerie e bar (chi va solo al bar è sollecitato dalla giunta Tosi a bere di più, al diavolo la salute, basta incrementare gli incassi, ovviamente anche i baristi fuori dalla ztl chiederanno…

Leggi ancora

Basta sprechi e perdite di tempo

traforotorricelle

L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha bocciato la “pratica e le procedure” proposte dal Comune di Verona per la realizzazione del passante nord con relativo traforo. Meno male! Quanto tempo sprecato con riunioni, incontri, confronti, quanti danari buttati per pareri, progetazioni, ecc. Questa è proprio una  giunta allo sbaraglio come dimostra la stessa bocciatura ricevuta per la realizzazione da parte di privati del cimitero verticale. Se poi si sommano gli arresti, i rinvii a giudizio, i processi e le condanne degli uomini del sistema del potere locale del sindaco, che hanno determinato pause e contraccolpi alla macchina complessa delle aziende e…

Leggi ancora

Verona. Non fate pagare i cittadini, paga chi sbaglia

autoveloxbrillare

Gli organi di informazione ci hanno informato che martedì 21 ottobre alle ore 16 lungo la bretella T.4, che porta dalla stazione al casello di Verona nord, agenti della polizia urbana individuano due contenitori avvolti da nastro adesivo attaccati ad altrettanti pali. Gli agenti non capiscono cosa siano e cosa ci facciano lì, insospettiti chiamano il loro comando ma nessuno riesce fornire spiegazioni, nemmeno il comandante. A quel punto pensano che siano degli esplosivi e chiedono l’intervento della questura. Arrivano poliziotti, esperti della scientifica e persino vigili del fuoco. Il traffico automobilistico viene interrotto mettendo in tilt parte della città…

Leggi ancora

Verona. Tosi chiuda il centro alle auto

verona

Basta rinvii e pretesti, la Giunta Tosi non può più attendere. La ZTL va chiusa al traffico automobilistico perché l’antico impianto viario del centro storico è totalmente incompatibile con il via vai di automobili, suv, camion, furgoni, moto, ecc.; perché l’aria di Verona è tra le più inquinate d’Italia e d’Europa le cui conseguenze sono pagate dai cittadini con un grande aumento delle patologie alle vie respiratorie e non solo; perchè bisogna puntare ad una migliore qualità della vita di chi vi abita, di chi vi lavora e di chi la visita. È noto che vi sono delle alternative all’uso dell’automobile:…

Leggi ancora