My Twitter Feed

November 23, 2017

:

I Magazzini Generali alla ZAI -

sabato, 28 gennaio 2017

Venezia. Una “cittadinanza delle donne” orfana del “Centro Donna” -

venerdì, 6 gennaio 2017

Verona. La priorità del lavoro -

giovedì, 5 gennaio 2017

Verona. Appello elezioni amministrative 2017 -

giovedì, 22 dicembre 2016

Verona. Contro lo smog letale per la salute dei cittadini -

mercoledì, 14 dicembre 2016

Le ragioni ecologiste per un “No” al referendum costituzionale -

venerdì, 2 dicembre 2016

“Centro donna” di Venezia. Lettera aperta alla Vicesindaco Luciana Colle -

venerdì, 25 novembre 2016

“Stavolta No”, incontro a Nogara (VR) il 26 novembre -

mercoledì, 23 novembre 2016

Verona. Necessarie iniziative per tutelare salute e ambiente -

domenica, 20 novembre 2016

Verona, 17 novembre. “Le ragioni del NO alla rottamazione della Costituzione” -

mercoledì, 16 novembre 2016

Arena. Renzi e Tosi ritardano interventi urgenti -

venerdì, 28 ottobre 2016

Verona. Serve urgentemente una seria politica per la ciclabilità -

martedì, 18 ottobre 2016

Verona. La Zai deve essere messa al riparo da inquietanti vicende processuali che coinvolgono il suo presidente -

giovedì, 6 ottobre 2016

Una alternativa per Verona e No al referendum -

martedì, 4 ottobre 2016

Meglio contro la povertà che contro i poveri -

venerdì, 30 settembre 2016

Valpolicella: per una migliore qualità del vino e del territorio -

lunedì, 26 settembre 2016

Legge elettorale. I “furbetti” della politica -

venerdì, 23 settembre 2016

26.09 a Nogara (VR). Le ragioni del “no” al referendum -

giovedì, 22 settembre 2016

Sinistra Italiana Verona invita a firmare la proposta di legge della CGIL -

sabato, 17 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR) -

domenica, 11 settembre 2016

Bonifica discarica di Ca’ Filissine (VR)

cafilissine

Discarica di Ca’ Filissine: bonifica senza conferimenti e risarcimento dei danni provocati

Da giorni esponenti del PD veronese affermano che finalmente il governo nazionale si è ricreduto e che avrebbe deciso (comitato interministeriale per la programmazione – CIPE) di finanziare con 65 milioni di euro la bonifica della discarica di Ca’ Filissine a Pescantina, sito pericoloso, sotto sequestro da circa 10 anni da parte della magistratura. Era ora. Non può durare ancora a lungo una situazione ambientale così degradata con grave pericolo per la salute delle persone e dell’ecosistema. Se tale notizia dovesse essere confermata da un qualche atto ufficiale vanno sottolineate alcune cose:

  1. così si può procedere direttamente alla bonifica della discarica azzerando il progetto del comune di Pescantina che per arrivare alla bonifica pretendeva di conferire ancora 1.700.000 tonnellate di rifiuti in un sito gravemente compromesso ed inquinato (come avevamo indicato ufficialmente con le osservazioni inviate alla Regione come SEL Verona);
  2. occorre procedere subito in maniera ottimale ad una radicale bonifica per evitare che si determinino situazioni ancora più inquinanti nei terreni circostanti e nelle falde freatiche;
  3. tutto ciò non deve escludere la messa in atto di più efficaci iniziative di rivalsa nei confronti di chi, come la Daneco ed altri responsabili, ha provocato danni così rilevanti alle persone ed alla natura. Non è accettabile, nemmeno con le discariche, la regola che gli ingentissimi profitti restino ai privati e che i gravi danni alla salute e all’ambiente siano pagati dalla collettività.

Infine invitiamo le istituzioni preposte, Comune di Pescantina, Provincia, Regione Veneto e rappresentanze governative a coordinarsi il prima possibile affinché siano accertati gli eventuali finanziamenti e, se confermati, diano inizio, nei modi e nelle procedure migliori, alla attesissima bonifica della discarica di Ca’ Filissine a Pescantina.

Vincenzo Genovese, Forum Ambiente
Giorgio Gabanizza, coordinamento provinciale
Rinaldo Zivelonghi, coordinamento zona Valpolicella
Sinistra Ecologia Libertà – Sinistra Italiana Verona

I commenti sono chiusi.